Facolta’ di scienze matematiche fisiche e naturali icon

Facolta’ di scienze matematiche fisiche e naturali


страницы: 1   2   3   4   5
return to the beginning



(1) Tipo di attività:

1 - Corsi di lezioni ed esercitazioni in piccoli gruppi

2 - Attività di laboratorio

3 - Corsi di lezioni, esercitazioni numeriche e di laboratorio



^ ALLEGATO 2 a Laurea Triennale in Fisica 2010-2011

Anno

Sem

Insegnamento

^ Attività formativa

Discipline

SSD

CFU

CFU
lez


CFU
es-lab


CFU
semestre


CFU
anno



























32

60

Chimica Generale

Di base

Chimiche

CHIM/03

5

3

2+0

Analisi Matematica I

Di base

Matematiche e Informatiche

MAT/05

10

7

3+0

Introduzione al
Metodo Sperimentale

Di base

Fisiche

FIS/01

7

4

2+1

Informatica

Di base

Matematiche e Informatiche

INF/01

5

3

2+0



Geometria

Affine o integrativa

 

MAT/03

10

7

3+0

28

Meccanica e Laboratorio

Di base

Fisiche

FIS/01

13

8

3+2

Termodinamica
e Laboratorio

Caratterizzante

Sperimentale Applicativo

FIS/01

5

3

1+1

Inglese I

altre attività



L-LING/12

5

5

 





Metodi Numerici

Caratterizzante

Teorico e dei fondamenti
della Fisica

FIS/02

5

3

0+2

30

60

Analisi Matematica II

Affine o integrativa

 

MAT/05

10

7

3+0

Elettromagnetismo
e laboratorio

Caratterizzante

Sperimentale Applicativo

FIS/01

10

6

2+2

Meccanica Superiore
(Meccanica Analitica)

Caratterizzante

Teorico e dei fondamenti
della Fisica

FIS/02

5

3

2+0



Meccanica Superiore
(Meccanica dei Fluidi e
Meccanica Statistica)

Caratterizzante


Microfisico e della
Struttura della Materia
Teorico e dei fondamenti
della Fisica

FIS/03
FIS/02

5
5


3
3

1+1
2+0

30

Metodi Matematici
della Fisica

Caratterizzante

Teorico e dei fondamenti
della Fisica

FIS/02

10

7

3+0

Fenomeni ondulatori
e laboratorio

Caratterizzante

Microfisico e della
Struttura della Materia


FIS/03

10

6

2+2





Laboratorio
di Fisica Moderna

Caratterizzante

Microfisico e della
Struttura della Materia

FIS/03

5

2

0+3

30

60

Meccanica
Quantistica 1

Caratterizzante

Teorico e dei fondamenti
della Fisica

FIS/02

10

7

3+0

Elettronica

Caratterizzante

Sperimentale Applicativo

FIS/01

10

6

0+4

Esame a scelta

Altre attività

 

 

5

 

 



Esame a scelta

Altre attività

 

 

10

 

 

30

Fenomenologia
delle strutture fisiche
(Atomi, molecole e solidi;Nuclei e particelle;Stelle e galassie)

Caratterizzante

Microfisico e della struttura della materia

FIS/03

5

4

1+0

Microfisico e della struttura della materia

FIS/04

5

4

1+0

Astrofisico, geofisico e spaziale

FIS/05

5

4

1+0

Prova finale

 

 

 

5

 

 

































ALLEGATO 3: Articolazione in moduli degli insegnamenti integrati



Meccanica Superiore è costituito dai moduli di

  1. - Meccanica Analitica FIS/02 5 crediti

  2. - Meccanica dei Fluidi FIS/03 5 crediti

  3. - Meccanica Statistica FIS/02 5 crediti




per un totale di 15 crediti



Fenomenologia delle Strutture fisiche è costituito dai moduli di

  1. - Atomi, molecole e solidi FIS/03 5 crediti

  2. - Nuclei e particelle FIS/04 5 crediti

  3. - Stelle e Galassie FIS/05 5 crediti



per un totale di 15 crediti.


ALLEGATO 4. Programmi degli Insegnamenti


GEOMETRIA – Dip. Matematica

Periodo:I anno, I semestre ;

Tipologie didattiche:56h Lez; 36h Eserc.; 0hLab; 10 CFU

Prerequisiti : elementi di base di matematica e fisica

Obiettivi formativi: fornire allo studente i concetti di base della geometria e dell’algebra.

^ Contenuto dell’attività formativa:

Coordinate cartesiane, sferiche e cilindriche. Vettori. Numeri complessi. Prodotto scalare e vettoriale. Rotazione degli assi. Matrici. Determinanti. Sistemi di equazioni lineari. Metodo di eliminazione di Gauss. Teorema di Rouché - Capelli. Regola di Cramer. Elementi di geometria analitica nel piano e nello spazio. Coniche. Classificazione delle coniche. Proprietà delle coniche.

Spazi vettoriali. Sottospazi vettoriali. Sottospazi affini. Applicazioni lineari. Operatori lineari. Autovalori e autovettori. Trasformazioni unitarie ed ortogonali. Matrici simmetriche, hermitiane, unitarie e ortogonali. Diagonalizzazione di operatori lineari e di matrici. Spazi euclidei. Basi ortonormali. Algoritmo di ortonormalizzazione. Isometrie. Isometrie del piano e dello spazio. Formule di Grassmann. Applicazioni affini.. Equazioni parametriche e cartesiane di sottospazi affini.

^ Struttura della verifica di profitto:

Descrizione della verifica di profitto:

Testi di riferimento:


ANALISI MATEMATICA I – Dip. Matematica

Periodo:I anno, I semestre ;

Tipologie didattiche:56h Lez; 36h Eserc.; 0hLab;10CFU

Prerequisiti : elementi di base di matematica

Obiettivi formativi: fornire allo studente i mezzi per lo studio di funzioni, per la derivazione e per calcolare le successioni e le serie numeriche .

^ Contenuto dell’attività formativa:

La retta ed i numeri reali;

Successioni numeriche e loro proprietà: successioni convergenti e limitate, valori di aderenza, minimo e massimo limite di una successione;

Successioni fondamentali: criterio di convergenza di Cauchy;

Serie numeriche;

Funzioni elementari, funzioni composte e loro inverse;

Limiti e continuità per una funzione di variabile reale: teoremi principali;

Derivate, regole di derivazione ed applicazioni;

Formula di Taylor ed approssimazioni con polinomi. Confronti asintotici;

Primitive e regole d’integrazione. Teorema fondamentale del calcolo.

Equazioni differenziali lineari del primo e del secondo ordine. Equazioni a variabili separabili;

^ Struttura della verifica di profitto: prova scritta ed esame orale obbligatorio.

Descrizione della verifica di profitto: La prova scritta verterà sulle tipologie di esercizi svolti durante il corso; la prova orale sui concetti introdotti e le dimostrazioni fatte durante il corso.

^ Testi di riferimento: P.Marcellini, C. Sbordone, Elementi di Analisi Matematica uno-Versione semplificata per i nuovi corsi di laurea, Liguori Editore.


INTRODUZIONE AL METODO SPERIMENTALE .Dip. Fisica

Periodo:I anno, I semestre ;

Tipologie didattiche:32hLez; 24h Eser; 12hLab; 7CFU

Prerequisiti : elementi di base di matematica e fisica

Contenuto dell'attività formativa :

^ Grandezze Fisiche e Sistemi di Unità di Misura.

Il metodo scientifico; definizione operativa di grandezza fisica, misura; misure dirette e indirette, omogenee; grandezze fondamentali; sistemi unità di misura; grandezze derivate; equazioni dimensionali; grandezze adimensionali; notazione scientifica; cambio del sistema di unità di misura; unità di misura fuori sistema.

^ Errori di Misura

Errori nelle misure, incertezze; errori sistematici e casuali; calibrazione, sensibilità e precisione di strumenti; media campionaria e media di una popolazione; errore di una misura diretta; errore massimo ed errore quadratico medio; varianza; cifre significative; errore massimo per una misura indiretta, propagazione degli errori; errore relativo.

^ Elaborazione Statistica dei Dati Sperimentali

Elementi di calcolo combinatorio; elementi di teoria delle probabilità; distribuzioni di probabilità di variabili aleatorie discrete: leggi di distribuzione, valore aspettato e varianza di una variabile aleatoria discreta, la distribuzione binomiale di Bernoulli, la distribuzione di Poisson; distribuzioni di probabilità di variabili aleatorie continue: densità di probabilità, valore aspettato e varianza di una variabile aleatoria continua; distribuzione uniforme, distribuzione di Gauss o normale; probabilità per il valore di una misura, variabile standardizzata, significato probabilistico della deviazione standard, il teorema del limite centrale, varianza della media, livello di confidenza e intervallo di fiducia; rigetto dei dati, criterio di Chauvenet.

^ Misure Indirette

Stima del valore vero e deviazione standard di una grandezza derivata; formula generale di propagazione dell’errore; deviazione standard della media; disuguaglianza di Schwarz.

Stimatori dei Parametri di Distribuzioni

Metodo della massima verosimiglianza, media aritmetica, moda e mediana; stima del parametro della distribuzione binomiale e della distribuzione di Poisson; stima dei parametri della distribuzione di Gauss; stima dei parametri della funzione di distribuzione delle medie, media pesata.

^ Distribuzioni di Probabilità di Piccoli Campioni

La distribuzione della variabile t di Student, livelli di confidenza e intervalli di fiducia nella distribuzione di Student, esempi di applicazione; distribuzione di Fisher; definizione generale della variabile chi-quadrato, funzione di distribuzione e intervalli di fiducia della variabile chi-quadrato.

^ Test del chi-quadrato per la verifica di una distribuzione di probabilità attesa

Impostazione del test del chi-quadrato; chi-quadrato ridotto; livelli di significatività.

Adattamento di una Relazione Funzionale ai Dati Sperimentali

Metodo dei minimi quadrati; retta dei minimi quadrati, errori dei parametri della retta dei minimi quadrati, errore standard della stima; adattamento di relazioni funzionali ai dati sperimentali; ricerca della forma di una dipendenza funzionale – uso del chi-quadrato test; coefficiente di correlazione lineare, interpolazioni, estrapolazioni.

^ Laboratorio (#4 esperienze)

- misure con strumenti sensibili: determinazione di una grandezza fisica indiretta;

- distribuzione gaussiana da una serie di misure;

- distribuzione di probabilità nel decadimento di una sostanza radioattiva;

- deduzione della legge del periodo del pendolo semplice.

^ Struttura della verifica di profitto:esame singolo

Descrizione della verifica di profitto: prova scritta e orale e/o prova pratica di laboratorio

Testi di riferimento (consigliati):

G. Cannelli - Metodologie sperimentali in Fisica - EdiSes
J.R. Taylor - Introduzione all'analisi degli errori - Zanichelli
H.D. Young - Elaborazione statistica dei dati sperimentali - CISU
M. Dapor e M. Ropele - Elaborazione dei dati sperimentali - Springer


^ CHIMICA GENERALE Dipartimento di Chimica

Periodo: I anno, 2 semestre

Tipologie didattiche: 24h Lez., 24h Eser.; 0h Lab; 5CFU

Prerequisiti: elementi di base di matematica e fisica

Obiettivi formativi: fornire allo studente i concetti di base della chimica generale e le sue leggi.

^ Contenuto dell'attività formativa:

Elementi, composti, miscele. Massa atomica e molecolare. Richiamo alle regole di nomenclatura inorganica. Composizione percentuale. Masse atomiche relative. Composizione elementare e formule empiriche. Equazioni chimiche e reazioni chimiche: bilanciamento e resa di raeazione. Concetto di mole. Massa e quantità molari. Resa percentuale.

Il sistema periodico degli elementi: relazione con la struttura atomica ed utilizzo. Descrizione generale delle interazioni di legame chimico.

Equilibrio chimico e costanti di equilibrio: significato e caratteristiche. Equilibri omogenei ed eterogenei. Fattori che influenzano l'equilibrio. Equilibri in soluzione acquosa: acidi e basi di Brønsted-Lowry. Equilibri di solubilitá.

^ Struttura della verifica di profitto: Prova scritta

Descrizione della verifica di profitto: La prova scritta richiede la soluzione esercizi stechiometrici e la risposta a quesiti sugli aspetti teorici degli argomenti trattati.

Testi di riferimento:

I. Bertini, C. Luchinat, F. Mani CHIMICA

Ed. Ambrosiana (ISBN 88-408-1285-7)

C. Zanchini EQUILIBRI CHIMICI IN SOLUZIONE: UN’INTRODUZIONE

Ed. Aracne (ISBN 978-88-548-1677-0)

Inoltre:

P. W. Atkins, L. Jones ^ CHIMICA GENERALE

Ed. Zanichelli (ISBN: 8808091848 ISBN-13: 9788808091840)

J. Kotz, P. Treichel Jr., R. F. Weaver CHIMICA

Ed. EdiSES (ISBN: 9788879593762)


INGLESE 1 Dip. Di Linguistica

Periodo: I anno, 2 semestre

Tipologie didattiche: 40 hLez.; 5 CFU

Prerequisiti : elementi di base d’Inglese (livello A2 del Common European Framework: CEF)




Download 356 Kb.
leave a comment
Page3/5
Date conversion31.08.2011
Size356 Kb.
TypeДокументы, Educational materials
Add document to your blog or website

страницы: 1   2   3   4   5
Be the first user to rate this..
Your rate:
Place this button on your site:
docs.exdat.com

The database is protected by copyright ©exdat 2000-2017
При копировании материала укажите ссылку
send message
Documents

upload
Documents

Рейтинг@Mail.ru
наверх